Charles Leclerc è contento per l’inizio del week end della Ferrari, e non è preoccupato per l’errore commesso nel finale delle Fp2.

Al termine delle prove libere Leclerc ha espresso tutta la sua soddisfazione per la miglior Ferrari delle ultime stagioni, che con il nuovo fondo ha fatto un passo in avanti rispetto al Bahrain riuscendo ad essere veloce non solo nella simulazione di qualifica ma anche in quella gara.

Il monegasco infatti è soddisfatto per il feeling avuto con la SF21. “Ci sono tanti aspetti positivi oggi, non è stato un giorno semplice ma la prestazione è stata ottima per me. Non siamo riusciti a fare una sessione completa di PL1 per un piccolo problema ma la macchina ha dato ottime sensazioni”.

Leclerc non è preoccupato per essere finito a muro alla Rivazza  nel finale delle Fp2. “Nelle PL2 siamo stati molto competitivi, ci è stato cancellato un giro veloce per aver superato i limiti della pista di poco alla curva 9 ma la cosa più importante era che la prestazione c’era. E anche sul passo gara la vettura era buona. Poi ho commesso un errore alla Rivazza e sono andato a muro, meglio farlo ora che in gara”.

Il comportamento della SF21, fa essere ottimista Leclerc non solo di poter centrare nuovamente la seconda fila domani, ma anche di poter fare una grande gara Domenica. “La macchina non è cambiata per niente, ma dà sensazioni molto migliori in queste condizioni. La vettura va alla grande paragonata all’ultimo weekend di gara, mi piace il bilanciamento. Soprattutto rispetto all’anno scorso, è molto meglio come aderenza e bilanciamento, non vedo l’ora che arrivi domani“.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: