Sin dal Gran Premio del Belgio previsto a Spa, la FIA ha intenzione di eliminare la mappatura da qualifica che favorisce la Mercedes. La modifica doveva essere attuata nel 2021.

Grandi novità in arrivo per il mondiale di Formula 1. Nella giornata di ieri, vi avevamo anticipato l’intenzione della FIA di eliminare il cosiddetto ”party mode”, la mappatura da qualifica che permette in particolar modo alla Mercedes di fare il vuoto sulla concorrenza sul giro secco. La Federazione Internazionale ha inviato una lettera ai team per avere un parere sull’idea, che inizialmente doveva essere attuata per il 2021. Il dominio della Mercedes ha invece convinto gli organizzatori ad intervenire sin da Spa, in occasione del Gran Premio del Belgio previsto per il 30 agosto.

La FIA sembra dunque essere intenzionata finalmente a mettere un freno alla superiorità delle W11, con la nuova regola che prevede di far scattare tutte le monoposto con la mappatura con la quale hanno ottenuto il tempo al sabato. Questo andrebbe ad impedire l’utilizzo del party mode, favorendo anche una maggiore affidabilità ed un equilibrio che ultimamente è andato perso. Lo strapotere delle frecce nere è stato sin troppo evidente in questo inizio di mondiale, con gli avversari costantemente attardati di un secondo circa nelle prove ufficiali.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: