Il dottore austriaco della Red Bull ha promesso azioni nei confronti del team campione del mondo qualora Bottas ed Hamilton usufruissero del nuovo sistema DAS.

La Red Bull Racing non ha nessuna voglia di trascorrere l’ennesima stagione all’ombra di Mercedes e Ferrari. Dopo il lunghissimo mind game con la scuderia di Maranello per la questione della power unit della Ferrari SF90, l’attenzione del management della scuderia austriaca si è spostata sulla nuova Mercedes W11, in particolare sul nuovo sistema DAS.

Il team di Brackley ha svelato a Barcellona il Dual Axes Steering. La Mercedes AMG con largo anticipo ha ricevuto l’ok dei tecnici della FIA sulla legalità del DAS, almeno questo è il parere del direttore tecnico James Allison.

Non è della stessa idea, Helmut Marko che da Melbourne ha tuonato: Per noi il sistema non è conforme al regolamento. Quindi protesteremo quando la Mercedes utilizzerà il dispositivo a Melbourne”.

DAS MercedesAi microfoni di F1-insider il consulente della Red Bull ha lanciato l’ascia di guerra al team Mercedes. Dichiarazioni che porteranno la squadra tedesca a rinunciare all’utilizzo della tecnologia del Dual Axes Steering?

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: