La RP-19 verrà totalmente modificata dopo un avvio di stagione altalenante

La Racing Point ha avuto un inizio di stagione non proprio eccellente, cosa che contraddistingue questa squadra sin da quando era nominata Force India. Attualmente, il team di Lawrence Stroll è al quinto posto nel mondiale costruttori a quota 17 punti, ma è più frutto di sfortune altrui e della bravura di Sergio Perez che della reale bontà della monoposto.

Per far fronte a ciò, nella fabbrica di Silverstone la Racing Point sta lavorando duramente per migliorare le proprie qualità, progettando una vera e propria versione B della RP-19. A parlarne a Motorsport.com è stato Otman Szafnauer, il team principal della squadra britannica: ”Ci saranno tantissime novità, cambieremo il nostro concetto aerodinamico, dunque avremo una rivoluzione. Stiamo facendo tante prove per essere pronti all’esordio”.

”Il lavoro si concentrerà sui flussi, stiamo tentando di direzionarli nel miglior modo possibile”. Anche Andy Green, il direttore tecnico, è intervenuto sulla questione, spiegando anche i problemi evidenziati in Spagna: ”Per noi Barcellona è una pista difficile, soprattutto per quanto riguarda l bilanciamento della monoposto. Sto parlando anche delle ultime stagioni, non siamo stati in grado di sistemarle completamente. Ma abbiamo alcune pezzi nuovi in arrivo, prima della sosta estiva, probabilmente in Germania. Speriamo di sistemare alcuni dei problemi riscontrati sino ad oggi e di riuscire a migliorare presto”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: