Mattia Binotto dopo il terzo posto di Sebastian Vettel ed il quarto di Charles Leclerc a Istanbul, è convinto che la Ferrari può recuperare i ventiquattro punti di distacco dalla Racing Point.

La grande prestazione di Vettel e Leclerc nel Gran Premio della Turchia ha fatto tornare la Ferrari in corsa per il terzo posto della classifica costruttori, obiettivo che soltanto qualche settimana fa sembrava impossibile da raggiungere, e invece Binotto  dopo Domenica crede alla rimonta.

Binotto video intervista

Il Team Principal della Scuderia di Maranello, nel corso di un’intervista a Motorsportweek.com, ha parlato del ritorno sul podio di Vettel. “Sono molto contento per Sebastian, penso che un podio per lui sia molto importante E ‘stata una stagione molto difficile per lui. Credo che Sebastian si stia finalmente trovando a suo agio con la vettura domenica ha disputato una grande gara sin dalla partenza.

Ha gestito ottimamente le gomme difendendo sempre con efficacia la posizione in pista e nel finale ha sfruttato alla perfezione l’occasione che gli si è presentata. Sono molto contento. E anche l’ultimo giro è andato molto bene, ha colto l’occasione ed è fantastico per lui, è appena arrivato terzo, molto vicino a Perez”.

Oltre al ritorno ai suoi livelli del tedesco, e la voglia di riscatto di Leclerc dopo il quarto posto di Domenica, sono i miglioramenti della SF1000 a rendere ottimista per il finale di stagione  Binotto, che ha lanciato la sfida a Racing Point, Mclaren e Renault.

 Sappiamo che stiamo migliorando la macchina e se guardi alle ultime gare, abbiamo migliorato la nostra posizione in gara. Penso che l’auto sia diventata più coerente, un po ‘più veloce.  Quindi è fantastico avere quei risultati perché è fantastico per il prossimo anno, è fantastico guardare avanti anche per le prossime gare. Per i costruttori non è finita e il risultato di domenica è incoraggiante”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: