Charles Leclerc commenta l’inizio di stagione suo e della Ferrari.

Charles Leclerc, intervenuto ai microfoni di RTL, ha parlato dell’inizio di stagione ,del Ferrari nel campionato 2020, e di Carlos Sainz.

Il 23enne, autore di una bellissima gara durante il GP di Spagna, non è soddisfatto di quanto fatto finora, soprattutto poiché il podio non è ancora arrivato:”Siamo migliorati dall’anno scorso, ma abbiamo ancora molta strada da fare per arrivare dove vogliamo arrivare e questo è il massimo. Se lo confronti con il 2020, le prime tre gare sono state positive.

Charles guarda con fiducia al 2022:”Il 2022 sarà una buona occasione per tutte le squadre per azzerare le proprie prestazioni. Le macchine saranno così diverse perché difficilmente puoi prendere qualcosa da quest’anno.Le squadre che fanno il lavoro migliore nello sviluppo della nuova vettura quest’anno saranno nella migliore forma alla fine. È una grande opportunità per noi di andare avanti di nuovo. “

Il giovane monegasco ha parlato anche del suo ex compagno di squadra, Sebastian Vettel, e del suo attuale, Carlos Sainz:”Non posso dirti cosa è andato storto per Seb lo scorso anno. Spero che quest’anno abbia una buona stagione. È un bravo ragazzo e lavora molto duramente con la squadra.Io e Carlos stiamo spingendo noi stessi, abbiamo trascorso molto tempo a Maranello prima della stagione, cercando di portare la squadra nella giusta direzione. Finora è stata una collaborazione molto costruttiva.Ma c’è anche la concorrenza. Tutti i piloti vogliono vincere, Carlos vuole vincere, voglio anche vincere. Condividiamo molte informazioni. Ma in macchina abbiamo la motivazione per battere gli altri “.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: