Al finlandese tolti anche due punti sulla superlicenza per il contatto con Ricciardo

Valtteri Bottas è stato penalizzato di dieci secondi per il contatto avvenuto con Daniel Ricciardo al termine del GP di Ungheria.

Al pilota della Mercedes sono stati anche sottratti due punti sulla superlicenza. Nel finale di gara Bottas si è prima toccato con Vettel ed inseguito ha centrato Ricciardo dopo che aveva ormai finito le sue gomme.

Resta comunque in quinta posizione dato che aveva trenta secondi di vantaggio su Gasly, ma fa specie il fatto che il contatto con Vettel non sia stato minimamente preso in considerazione dai commissari. Chissà cosa sarebbe successo se fosse stato Vettel a colpire Bottas, il giudizio dei commissari sarebbe stato lo stesso?…..

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: