WILLIAMS MARTINI RACING ha scoperto le prime foto della sua creatura che parteciperà’ al campionato di Formula Uno del 2018, la Williams Mercedes FW41, in occasione della presenzazione   della squadra a Londra questa sera.

L’FW41 sembra significativamente diversa rispetto al sua pregenitrice, il FW40, a seguito dell’entrata del Chief Technical Officer del team, Paddy Lowe, e del capo dell’Aerodinamica, Dirk de Beer, che sono stati entrambi nominati all’inizio dell’anno scorso, per rinforzare il team .

Parlando in vista della stagione 2018, Claire Williams, Vice Team Principal, ha dichiarato: “Sono entusiasta di essere tornato e di aver presentato la nostra nuova vettura, per una nuova stagione, con una nuova ed entusiasmante formazione di piloti. Per molti mesi, il team ha fatto uno sforzo enorme nella FW41 e sono ansioso di vedere Lance e Sergey scendere in pista più tardi questo mese.

“L’anno scorso Lance ha realizzato delle prestazioni impressionanti in quella che è stata una stagione di debutto straordinariamente forte.

“È anche un piacere dare il benvenuto a Sergey e Robert alla Williams, che hanno entrambi mostrato una velocità eccezionale e qualità che posso rafforzare solo la squadra. Sergey ha impressionato il team tecnico ed è bello per noi essere in grado di dargli l’opportunità di salire su un posto di guida.
Robert, lavorerà anche a stretto contatto con il team, utilizzando la sua esperienza per aiutare a sviluppare l’auto per tutta la stagione.

“Il nostro team ha investito moltissimo nello sviluppo e nella produzione della vettura di quest’anno, e non vediamo l’ora di vederlo in pista. Vorrei anche ringraziare i nostri partner e fan per tutta la loro fiducia e supporto “.

L'immagine può contenere: sMS

 

Dal punto di vista tecnico la nuova FW41, appare con un misto di soluzioni gia’ viste, come il cucchiaio sotto il muso, introdotto dalla Mercedes l’anno scorso a Barcellona.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Foto Copy right @F1Racing_mag via @Craig Scarborough

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
le pance stile Ferrari che hanno caratterizzato le forme della Rossa nel 2017, anch’esse usate sulla Haas, sono state copiate ed evolute come si vede nella foto.

Nella parte centrale i Bargeboard  riprendono da vicino il concetto introdotto dalla Mercedes e sviluppato da gran parte dei team, nella scorsa stagione.

Foto copy right 

Interessante il posteriore abbondantemente rastremato e con la ” T Wing  ” bassa che la stessa Williams aveva gia’ usato nel 2017.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Altro particolare interessante è la parte inferiore nera, non si comprende ancora tale scelta, per celare particolari nascosti ? oppure per ridurre il peso della vettura lasciando volutamente il nero del carbonio a vista ?

di Salvatore Asero

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: