Nel nuovo format Video di News F1, si analizzano le questioni più tecniche dello sport con l’aiuto di esperti del settore. La Formula 1 non avrà più segreti.

In uno sport come la Formula 1 dominato da complessità tecnica e avanguardia tecnologica, a volte c’è bisogno di qualcuno che faccia un po’ di chiarezza, con un nuovo format video.

E chi meglio degli ingegneri può aiutare gli appassionati a districarsi in un mondo così intricato ?
Perché la F1 non è solo quella che si vede sulla pista, è anche, forse soprattutto, ciò che sta dietro le quinte, il lavoro di centinaia di persone che operano fuori dai riflettori per fornire ai piloti le macchine più competitive. Modifiche aerodinamiche, accorgimenti tecnici e piccole modifiche telaistiche sfuggono alla maggior parte degli spettatori, ma non ai nostri ingegneri, che hanno familiarità con l’alta tecnologia e sanno quanto una virgola spostata su un’ala anteriore possa modificare il complesso sistema di vortici d’aria che determinano le prestazioni della vettura.

Perciò, se volete fare un salto di qualità nella comprensione dei dettagli più tecnici della F1 oppure se vi sentite già ferrati e volete confrontarvi con i massimi esperti del settore, Formula 1 Garage è la trasmissione che fa per voi. Nel nostro appuntamento settimanale, accogliamo in diretta su Facebook ospiti d’eccezione e lasciamo spazio anche alle domande degli spettatori. Non perdete l’occasione di esprimere i vostri dubbi e le vostre opinioni ai nostri ingegneri, che saranno ben lieti di rispondervi. Nel primo appuntamento, disponibile sul sito di News F1 e su tutte le piattaforme social, approfondiamo il regolamento 2021 soffermandoci sullo spazio di manovra che avranno le scuderie e ripercorriamo la stagione 2020 da un punto di vista puramente tecnico per cercare di capire quali team arriveranno più preparati al primo appuntamento del prossimo campionato.

Telegram

A proposito dell'autore

Laureato in Traduzione Specialistica, sono appassionato di Formula 1 e di tutto il mondo che le gravita intorno, soprattutto mi affascina l'aspetto umano di una competizione che porta l'uomo e la macchina agli estremi più assoluti delle loro possibilità.

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: