Il caso delle criptovalute in qualità di sponsor delle scuderie di F1 è definitivamente terminato e non a caso il partner Velas che occupava una zona rilevante sulla F1-75 (ovvero l’ala posteriore nelle riprese da ‘dietro’) e che era presente anche nella dicitura ufficiale del team Esports Ferrari sia scomparso ora dalla lista degli sponsor ufficiali della Scuderia italiana. Così come anche Snapdragon e Kaspersky.

Volendo osservare più da vicino i nomi dei partner che affiancheranno Ferrari nella nuova stagione 2023, si può chiaramente notare l’ingresso di due nuovi luoghi nel terzo livello di sponsorizzazione sotto i main sponsor Shell e Santander e i main partner RayBan, AWS (Amazon Web Services), Richard Mille, Ceva e Mission Winnow.

Si tratta di Bitdefender e HCL Software

Bitdefender è un software antivirus sviluppato dalla compagnia rumena Softwin lanciato nel novembre 2001. HCL Software  è una multinazionale indiana di servizi informatici e società di consulenza con sede a Noida. È emersa come società indipendente nel 1991 quando HCL è entrata nel business dei servizi software. L’azienda ha uffici in 52 paesi e oltre 210.966 dipendenti.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: