I 300 articoli rubati settimana scorsa (modellini, t-shirt, caschi, guanti, tute da corsa e oggettistica varia) appartenuti ad Ayrton Senna sono stati ritrovati dai carabinieri in un negozio di articoli usati di Chivasso.

Sono stati arrestati i due italiani responsabili del furto dei cimeli di Ayrton Senna, avvenuto l’11 luglio in provincia di Asti. Dovranno rispondere anche di ricettazione i protagonisti di questa triste vicenda. Gli oggetti sono stati recuperati dai carabinieri in un piccolo negozio in provincia di Torino.

Ayrton Senna, tre volte campione del mondo F1, oggi avrebbe 60 anni. Gli oggetti, dal valore di 300.000 euro, appartenuti al pilota brasiliano saranno restituiti al legittimo proprietario.

A proposito dell'autore

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion! Addicted to Formula 1 🏆 Formula E ⚡️ Automotive 🖊️ FIA Accredited. Follow me: Twitter | Linkedin

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: