Dopo un inizio giornata che aveva  deluso le aspettative, sono trapelate foto interessanti riguardo la Rossa e altre scuderie , novità  per certi versi inaspettate.

Partiamo subito dalla Ferrari , almeno per adesso nessun nuovo musetto anche se   non è escluso che sarà portato oggi o sarà provato nei test collettivi previsti dopo la gara.

La cosa che invece ci ha stupito è la parte posteriore della Ferrari con :

Aggiornamenti Ferrari_spagna

1 Un nuovo alettone  posteriore ad alto carico  con un comando DRS di nuovo disegno
lievi modifiche alle soffiature sulle paratie,
3 balza invece subito all’occhio il fissaggio dell’alettone posteriore  con un mono pilone  simile a quello Redbull e Mclaren.

4
Un monkey Seat a doppio profilo che ricorda vagamente quello Mclaren.

5 Un nuovo cofano  motore più rastremato e lungo che avvolge lo scarico centrale.

Delle piccole differenze nelle appendici aerodinamiche sulla prese dei freni a tre profili e a due, con la variante dei mozzi forati montati sulla F14T di Alonso e una versione ” Tappata ” ma con presa dei freni nuovo tipo sulla  Ferrari di Kimi.

Considerazioni

Da quello che abbiamo osservato possiamo affermare senza dubbi che la Ferrari non ha problemi di raffreddamento come si supponeva, non solo la Ferrari ha ridotto lo sfogo d’uscita d’aria calda sulla F14T ma  la Sauber motorizzata Ferrari ha addirittura ridotto la dimensione delle  pance.

La Power unit Ferrari semmai ha dimostrato il contrario, ha un sistema di raffreddamento molto sofisticato e meno ingombrante dei motorizzati Renault.

Altra considerazione interessante è la ricerca di più carico al posteriore,  avevamo notato la mancanza del monkey seat sulla Ferrari rispetto a quasi tutti gli altri team anche se ne era stato provato uno nei test precampionato mai usato.

Adesso non solo la Ferrari ne ha portato uno, ma anche la Marussia si presentata in Spagna riproponendo il suo Monkey seat che era stato abbandonato.

Questa ricerca di piu’ carico potrebbe essere legata ad un buon miglioramento delle prestazioni della Power Unit Ferrari che ad inizio campionato era apparsa carente di potenza sopratutto nel dritto.

Seguici su Facebook Clicca su Mipiace

 

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: