La decisione sembra sia stata presa ieri sera, la Red Bull sostituirà la Power Unit su entrambe le sue vetture, con arretramento di 10 posizioni in griglia rispetto alla qualifica; la decisione è stata dettata da vari fattori, l’utilizzo di un gruppo termico evoluto che dovrebbe portare prestazioni e la consapevolezza che in certi casi è meglio partire dietro ma poter correre senza guasti e con un’aspettativa di performance migliore; insomma ci si prende il rischio di partire lontani ma con l’idea di poter fare una bella gara, qualcosa che condividiamo, perché ritirarsi di nuovo davanti al proprio pubblico e sulla propria pista non sarebbe il massimo, meglio partire dietro e cercare di rincorrere, una specie di ultima spiaggia per il Team Anglo-Austriaco. Tra l’altro Ricciardo avrà anche un nuovo telaio, si punta a fare bene e cercare di mettersi in coda alla Williams sperando che lassù, in alto, qualcosa di imprevisto accada. La decisione è stata presa d’accordo con i Piloti che l’hanno sottoscritta, vedremo a quali risultati porterà in un week end dal quale in molti si aspettano dei cambiamenti ma che probabilmente non farà altro che confermare le forze in campo. Ecco fino ad oggi le parti sostituite dai due Piloti escludendo la sostituzione di questo week end.

ICE    TC   MGU-H   MGU-K   ES   CE

Red Bull Racing Renault Daniel Ricciardo             4       3         3           2          1     2

Red Bull Racing Renault Daniil Kvyat                    4       3         2           2          1     2

ICE= MOTORE TERMICO  TC= TURBO  ES= ACCUMULATORI  CE= CENTRALINA

Marco Asfalto

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: