Il DTM, campionato turismo tedesco, è sbarcato al Misano World Circuit per un weekend speciale sia dentro che fuori pista. La prima gara del weekend si è svolta questo pomeriggio di fronte a un pubblico molto numeroso e in condizioni nettamente diverse da quelle dell’anno scorso, quando si corse in notturna. Tra le grandi novità, quella più attesa è stata data dalla partecipazione eccezionale del pilota Ducati in MotoGP Andrea Dovizioso, che ha partecipato come wild-card con l’Audi. L’evento, anticipato a inizio estate per attrarre i turisti tedeschi sempre molto numerosi nel nostro paese, è stato organizzato principalmente per far conoscere la categoria al di fuori della Germania. 

L’ottima prestazione di Dovizioso

Gara 1, svoltasi oggi pomeriggio, è stata vinta dall’alfiere Bmw Marco Wittmann, autore di un risultato eccezionale essendo scattato dalla pitlane. A completare il podio dietro di lui sono due piloti Audi: René Rast, attuale leader del campionato, e Loic Duval. Il pilota però su cui sono puntati i riflettori in questo weekend non può che essere Andrea Dovizioso, che ha approfittato della offerta Audi di guidare come wild card. Il forlivese si è dimostrato fin dalle prove libere di ieri capace di tenere il passo dei piloti ben più esperti di lui. Dopo essere scattato dalla quindicesima posizione è riuscito a lottare con altri piloti Audi, come Green e Fittipaldi, giungendo al traguardo con un ottima dodicesima posizione e con il proprio best-lap a 1.2 secondi dal giro più veloce in assoluto.

Lo spettacolo di contorno

Lo spettacolo, che non è certamente mancato in pista, è iniziato già giovedì sera, quando 20 vetture tra quelle del DTM e delle categorie di contorno hanno sfilato da Portoverde a Riccione, di fronte a numerosi tifosi e appassionati. Le auto, dopo questa giornata intensa in pista, lasceranno stasera la scena ad artisti e cantanti, che trasformeranno il paddock in una vera e propria arena concerti. Alle 19.30 aprirà la serata Marlon Roudette, leader dei Mattafix, che sarà seguito da Gabry Ponte, che ha scelto Misano per aprire il suo tour estivo. Nella giornata di domani, alle 13.30,  si concluderà poi il weekend con Gara 2,  un’ottima occasione per sostenere Andrea Dovizioso, che avrà sicuramente più confidenza, ma anche per avvicinarsi a un campionato che fa dell’imprevedibilità e dei colpi di scena la sua arma principale!