Anche la casa francese svela la sua nuova arma per il mondiale di Formula 1

La giornata di oggi era tra le più attese per quanto riguarda le presentazioni delle monoposto 2018, le prime dotate del dispotivo di sicurezza Halo. Dopo l’Alfa Romeo Sauber, è stato il turno della Renault, che ha svelato al mondo la sua RS18 con la quale spera finalmente di riuscire a svolgere una stagione all’altezza della storia di un marchio che nell’era Alonso-Briatore ha portato a casa quattro titoli iridati.

Il nuovo modello si presenta come una vettura non particolarmente estremizzata nei concetti, perlomeno nella prima versione mostrata quest’oggi. La parte anteriore ricalca più o meno il modello precedente, mentre si fa notare notevolmente l’enorme presa d’aria posizionata sul cockpit, sopra la testa del pilota. Le soluzioni adottate appaiono dunque molto conservative ma sono attesi ovviamente sviluppi importanti nel corso dei test e nel proseguire della stagione iridata.

Salta all’occhio il cambio della livrea. La Renault era tornata ufficialmente in F1 nel 2016 con una livrea completamente gialla. Lo scorso anno c’erano più spazi di colorazione nera e quest’anno tale nero domina la carrozzeria del modello, mentre il giallo si trova soprattutto nella zona del muso, sopra le pance e nell’ala posteriore.

A tra poco per una descrizione tecnica della nuovissima RS18 presentata poco fa.

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: