Il nome del team di Woking è stato spesso  collegato a quello dell’ Audi qualora la società di proprietà del Gruppo Volkswagen dovesse partecipare a gare di Gran Premio quando le nuove regole sui motori arriveranno dal 2026.

Resta inteso che la VW sta valutando due opzioni per un assalto alla F1:

un’Audi push con McLaren o utilizzando il suo marchio Porsche con Red Bull.

Parlando a un evento mediatico presso lo stabilimento McLaren di Woking, Brown ha suggerito sfacciatamente che l’opzione Red Bull sembrava andare avanti mentre la situazione dell’Audi rimaneva poco chiara.

“Ho sentito che faranno qualcosa con la Red Bull sul fronte Porsche”, ha detto Brown. “Penso che abbiano parlato con una manciata di persone sulla griglia. “Ma nel breve e nel medio termine, siamo molto felici di dove siamo [con Mercedes]. Quindi non ci resta che aspettare e vedere: entreranno in questo sport? Perché penso che non sia stato deciso definitivamente. “Se lo fanno, abbiamo un contratto fino a questo termine. E naturalmente valuteremo dove siamo e chi è nello sport, e poi prenderemo una decisione su cosa fare nel 2026 a tempo debito”.

volkswagen
Porsche F1

La McLaren è passata ai motori Mercedes la scorsa stagione (nel 2021) come parte di un accordo a lungo termine e rimarrà con il produttore tedesco fino alla fine dell’attuale ciclo di regole.

Sebbene sia stato a lungo messo in dubbio se un team di clienti possa vincere o meno un campionato del mondo, Brown è convinto delle possibilità. “Penso che possiamo vincere con un motore Mercedes”, ha detto. “So da molto tempo che c’è questa visione che non puoi vincere con un motore del cliente.

Sei un po’ in svantaggio rispetto a un concetto di design generale, perché comprensibilmente hanno una visione dell’aspetto dell’architettura. Quindi c’è un danno nell’essere un team di clienti. Ma non è l’unità di potenza in sé. È la conoscenza che si ottiene dando una prima occhiata [al design del motore]”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: