John Elkann ad Amatrice per una dedica speciale a Sergio Marchionne

Una cospicua donazione Ferrari ha risollevato dalle macerie una scuola di Amatrice crollata a causa del terremoto del 2016. L’istituto dovrebbe essere intitolato a Sergio Marchionne.

A quasi 3 anni di distanza dalle terribili scosse di magnitudo 6.0 che distrussero il comune italiano di 2.495 abitanti della provincia di Rieti, Mattarella ed Elkann hanno fatto visita ad Amatrice. Una donazione Ferrari di oltre 6 milioni di euro ha contribuito alla ricostruzione dell’Istituto scolastico Romolo Capranica crollato a causa del terremoto del 2016 e che potrebbe essere dedicato a Sergio Marchionne. In quell’anno l’azienda italiana mise all’asta un esemplare inedito della “LaFerrari” alle Finali Mondiali di Daytona. I 6,5 milioni di euro diedero un impulso decisivo per la ricostruzione dell’istituto scolastico che dovrebbe essere intitolato a Sergio Marchionne.

John Elkann ha dichiarato: “All’indomani del sisma Sergio Marchionne volle immediatamente dare un contributo alla ricostruzione dell’area. Ad un anno dalla sua scomparsa la giornata di oggi costituisce l’occasione migliore per ricordare le sue qualità umane e la sua sensibilità. Con il sostegno alla realizzazione di questa scuola, abbiamo voluto dare ad Amatrice un segno tangibile del nostro impegno e del nostro affetto per le famiglie del territorio”.

Luca Barbonetti, preside del Polo Scolastico, ha proposto di intitolare l’istituto alla memoria di Sergio Marchionne, deceduto il 25 luglio 2018.

Crediamo molto nel valore dell’istruzione che è parte fondamentale dell’impegno sociale della Ferrari: contribuire alla creazione di un polo scolastico moderno e sicuro è il modo più concreto per aiutare questa comunità a costruire il suo futuro con serenità e rappresenta un bel segnale di fiducia per l’intero Paese”, ha concluso il presidente di FCA.

Davide Russo

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion! Addicted to Formula 1 🏆 Formula E ⚡️ Automotive 🖊️ FIA Accredited. Follow me: Twitter | Linkedin