Toto Wolff, team principal Mercedes, ha convinto la Williams e la McLaren a rinunciare all’appello sul caso Racing Point. Un enorme caduta di stile per tutta la F1.

Signore e signori, la farsa è compiuta. Toto Wolff ha infatti costretto la Williams e la McLaren a defilarsi sull’appello previsto da Ferrari e Renault sul caso Racing Point. Si tratta dell’ennesima dimostrazione di tracotanza di un uomo che ha ormai in mano il circolo della Formula 1, contro il quale neanche la FIA sembra riuscire a farsi valere. Connivenze a parte. Pessima la figura del team di Claire, che sino alla giornata di ieri si era definita favorevole ad un intervento.

La decisione della FIA di cercare di vietare dal 2021 in poi la copia di monoposto in modo estremo, riafferma il ruolo e la responsabilità di un Costruttore all’interno dello sport, fondamentale per il DNA della F1 e i principi della Williams”. Queste le parole pronunciate recentemente dalla figlia di Sir Frank, un uomo che sicuramente non si sarebbe abbassato a dei soprusi simili imposti dal manager austriaco. Ricordiamo infatti, che la Williams attualmente e la McLaren dal 2021, possono usufruire delle power unit Mercedes prodotte a Brixworth. Ma essere clienti non equivale ad essere schiavi, non significa dover piegare la testa ogni singola volta.

La Federazione Internazionale ha l’obbligo morale di prendere dei provvedimenti per salvaguardare la credibilità della categoria, già andata a farsi benedire in molte occasioni in tempi recenti. Toto Wolff può giostrare senza problemi McLaren e Williams, vale a dire la seconda e terza squadra più vincente di sempre dopo la Ferrari. Non stiamo parlando di due team appena nati che possono essere definiti ”satelliti” senza problemi. La vicenda Racing Point potrebbe essere risolta in due minuti, estromettendo dal campionato le RP20 ma penalizzando ampiamente anche il team di Brackley. Ma evidentemente il dio denaro di Lawrence Stroll è in grado di convincere chiunque, anche chi dovrebbe evitare queste farse che uccidono lo sport.

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: