Come già sapevamo Mick Schumacher e Callum ILOTT avrebbero dovuto fare il loro debutto in una sessione ufficiale di prove libere in occasione della tappa al  della Formula 1.

Sfortunatamente per i due giovani promettenti il tempo atmosferico avverso ha compromesso i loro piani originari, costringendoli ad una chiacchierata per la pit lane della formula 1 e nulla di più.

Come detto dallo stesso direttore sportivo Ferrari e Ferrari Driver academy il debutto potrebbe slittare ad Abu Dhabi, quando era però già in programma il debutto di Schwartzman, ecco quindi che il povero russo potrebbe vedersi costretto ad un posticipo verso il 2021. Infatti l’appuntamento di Abu Dhabi costituisce l’ultima opportunità per i team di conquistare punti importanti in ottica campionato, Haas e Alfa Romeo rischieranno quindi di far debuttare 3 giovani in un colpo solo?

 

“Spero che non ci saranno cambiamenti e che non sia sostituito. Ma la decisione, ovviamente, spetta alla Ferrari. Mi era stato promesso che avrei svolto i test per i giovani piloti, ma nessuno mi ha chiamato. Forse Mick e Callum saranno ancora messi in qualche altro Gran Premio. Credo che la Ferrari troverà un modo per risolvere la situazione“.

Ha detto lo stesso Robert.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: