Sebastian Vettel è deluso per la nuova eliminazione in Q2 in questa stagione, ed è pessimista visto che a Imola è molto difficile superare, sulle sue possibilità di rimontare in gara.

Ai microfoni di Sky Sport F1, Vettel ha commentato le sue qualifiche. “Direi che i tempi non sono stati all’altezza. E’ stata una sessione migliore, mi sono sentito più a mio agio con la macchina ma siamo bloccati e non facciamo la differenza. Ho provato ad esprimere al massimo il potenziale della macchina e ho spinto al limite, ma ho perso una posizione a causa del track limit”.

 

Il tedesco teme di non riuscire a chiudere in zona punti come in Portogallo, scattando dalla quattordicesima posizione. “Se tutti quelli davanti si ritirano. Sarà difficile, siamo abbastanza indietro e non è facile recuperare posizioni. Qui superare è difficile, ma la gara è domani e cercheremo di fare di tutto. Sarà una gara a una sosta, piuttosto lineare. Dobbiamo gestire bene le gomme e provare a dare il meglio“.


NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: