Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, Audi vorrebbe assumere Gerhard Berger nel ruolo di consulente della scuderia svizzera.

Audi inizierà a competere in F1 solo nel 2026, ma la sua presenza nel circus comincia già a farsi sentire. Nella girandola di Team Principal dello scorso 13 dicembre, infatti, la Sauber (che sta per essere acquistata dalla casa dei quattro anelli) ha annunciato l’inaspettato approdo dal 2023, nel ruolo di CEO, di Andreas Seidl, che negli ultimi quattro anni ha guidato la McLaren. Il manager tedesco ha già partecipato alle imprese sportive dei marchi del gruppo Volkswagen, ottenendo i successi più importanti in carriera nel WEC, quando dirigeva le attività in pista di Porsche. Il suo ritorno all’interno della galassia di Wolfsburg non preclude tuttavia l’arrivo nel team di altri manager di alto livello: secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, Audi avrebbe messo gli occhi su Gerhard Berger.

Formula 1 audi

L’ex pilota austriaco ha guidato, negli ultimi cinque anni, il DTM, per poi vendere la categoria all’ADAC ad inizio dicembre. Le sue grandi abilità imprenditoriali e la sua conoscenza profonda delle dinamiche della F1 e del motorsport in generale lo rendono un profilo molto interessante e ambito, tanto che prima dell’annuncio di Frédéric Vasseur era stato ipotizzato un suo approdo in Ferrari come Team Principal. Secondo le fonti del quotidiano italiano, Audi vorrebbe reclutare Berger nel ruolo di consulente speciale, in maniera non troppo dissimile a quanto accadde con Niki Lauda in Mercedes.

Il più grande ostacolo pare tuttavia essere la volontà dell’austriaco, che dalle recenti dichiarazioni non sembra disposto ad assumere una carica così gravosa. Queste le sue parole a Motorsport-total ad inizio dicembre: “Questo passo [la vendita del DTM, ndr] è coerente con i miei piani personali, e in questo modo avrò più tempo da dedicare alla mia famiglia e altre attività lontano dal motorsport. […] Continuo a ricevere proposte interessanti dalla F1, ma posso escludere che io accetti un’altra volta un ruolo così dispendioso a livello di tempo”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: