Vettel ragiona sul 2020 deludente per il Cavallino, ammettendo di non essere riusciti a tenere il passo di Mercedes

In un intervista al giornale tedesco Die Zeit, il campione tedesco della Ferrari, Sebastian Vettel parla della stagione fallimentare della Ferrari, team che lascerà a fine stagione per andare a prendere il posto di Sergio Perez alla Racing Point, futura Aston Martin. “Come squadra non abbiamo centrato i nostri obiettivi e non siamo riusciti a tenere il passo degli altri. Siamo delusi”, ha dichiarato il tedesco. “Le Mercedes non dominano perché sono fortunate, lo fanno perché lavorano sodo. La W11 è un auto davvero spettacolare, che ha permesso al marchio tedesco di trionfare in questa stagione. Così come le vetture precedenti le hanno permesso di conquistare sette titoli mondiali di fila”.

F1 - Novità fondo Ferrari, si prova per il 2021
Diffusore posteriore Ferrari

Il quattro volte iridato spiega, poi, cosa è successo quest’anno alla SF1000, con cui la Ferrari non è riuscita a vincere nessuna gara fino ad ora, mentre nel 2019 ne aveva vinte tre: 2 con Leclerc (Spa e Monza) e una con Seb (Singapore). “Abbiamo fatto solo un piccolo passo avanti, ma la concorrenza è cresciuta molto di più. L’anno scorso abbiamo avuto un’auto relativamente efficiente. Quest’anno abbiamo più carico aerodinamico, ma anche la resistenza aerodinamica è significativamente maggiore, e questo ci ha messi in difficoltà“, ha aggiunto Vettel.

Per quanto concerne la Ferrari, invece, c’è da segnalare la voglia della scuderia di finire bene la stagione, a cominciare dalla prova in Bahrain di questo fine settimana. “Non è finita, e il risultato della Turchia è incoraggiante”, ha detto il team principal, Mattia Binotto, a Sky. “Siamo migliorati nelle ultime tre gare e le prestazioni della SF1000 lo evidenziano. E’ un trend che ci dà fiducia non solo per il 2021, ma anche per le ultime tre gare di questo campionato”.

A proposito dell'autore

Cresciuto nel mito di Schumacher e della "rossa", appassionato di F1 e di motori, Copywriter e Marketer. Follow me: Linkedin: @Michele Cozzola

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: