Sebastian Vettel è dispiaciuto per non essere riuscito ad arrivare al traguardo nell’ultimo Gp d’Italia con la Ferrari, e non crede che la Rossa possa essere competitiva al Mugello.

A Sky Sport Vettel ha commentato la crisi della Ferrari. “Non so, è difficile al momento per tutto il team ma siamo in quella posizione e dobbiamo cercare di fare il meglio possibile per avere un finale degno di stagione”. 

Vettel Ferrari

Il tedesco invita la Scuderia di Maranello a non mollare e reagire nei prossimi Gp. “C’è tanto lavoro da fare, dobbiamo concentrarci sul resto. Vorrei essere in pista adesso  e non in fondo ma davanti, ma dobbiamo fare i conti con ciò che abbiamo”.

Vettel, non nasconde la sua delusione per non aver potuto salutare con un grande risultato i fan della Ferrari, e non crede che la SF1000 al Mugello potrà andare meglio di Monza. “Meglio che non ci fossero tifosi. La vita è questa. Al momento non ci sono aspetti positivi in F1, ma bisogna trovarne altrove. Ci concentriamo tanto sulle gare e in particolare su Monza, ma dobbiamo già guardare alla prossima settimana e ai lati positivi, anche se sono pochi. Al Mugello non possiamo aspettarci tantissimo, ma spero là potremo essere in posizione migliore. Podio difficile, aspettative basse. Speriamo di avere un weekend senza guai”.

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: