Buone notizie per Carlos Sainz. Lo spagnolo potrà effettuare dei giri a bordo della Ferrari SF90 prima dei prossimi test invernali di Formula 1 . Ad è stato il collaudatore e opinionista Marc Genè, che lo scorso l’ha definita per diversi motivi una valida opzione:

“Un test con la macchina del 2019 sarebbe ottimo. Con i nuovi regolamenti del 2021 i piloti potranno provare le nuove vetture solo per un giorno e mezzo. Tutto questo mi sembra davvero ridicolo. Ancora non sappiamo se andremo a Barcellona o altrove”.

Anche Binotto settimana scorsa aveva ipotizzato una soluzione del genere, per permettere a Sainz di familiarizzare ed integrarsi nell’ambiente del Cavallino:

“Vorremmo organizzare qualcosa per Carlos, in modo da farlo integrare più rapidamente con il Team e sentirsi più parte di noi. Non sarà facile per lui. Dovrà familiarizzare con i nuovi tecnici, la nuova monoposto e al nuovo metodo di lavoro. Sarà fondamentale il lavoro al simulatore, ma sarebbe ottimo fargli provare la SF90 a Gennaio.”

Sicuramente più sfortunato è Sebastian Vettel, il quale non potrà provare una delle Racing Point degli ultimi anni. Il tedesco avrà quindi a disposizione solo un giorno e mezzo per familiarizzare con la nuova Aston Martin.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: