Daniel Ricciardo, dopo un buon debutto in McLaren pensa già in grande. L’australiano, infatti, spera che il suo nuovo Team sia in grado di lottare il titolo già nel 2022.

L’avventura di Ricciardo in McLaren è cominciata con il piede giusto. Il settimo posto nella gara d’apertura Bahrain è sicuramente un buon segnale per il pilota numero 3. Daniel, però, sogna un futuro di successi con la McLaren, sperando di riuscire a vincere già nel 2022.

“Voglio il mio nome inciso su alcuni trofei esposti al McLaren Technology Center. Questo è il mio obbiettivo. In futuro vorrò pensare di aver fatto la differenza in questa squadra, visto che negli ultimi ho vissuto un po’ di spostamenti e non intendo continuare a farlo. Credo che questa squadra abbia già gettato delle solide basi per il futuro, quindi voglio restare qui e lottare per il Mondiale.”

L’australiano nelle qualifiche in Bahrain è riuscito a battere Lando Norris, salvo poi cedere il passo in gara. Il settimo posto, però, resta un risultato abbastanza soddisfacente.

Nonostante le ottime qualifiche Daniel ha dovuto cedere il passo al compagno Norris nelle fasi iniziali della gara. L’australiano deve ancora trovare il feeling con la sua MCL-35M, imparando a sfruttarla al 100%, ma le basi sembrano più che buone.

“Nel complesso sono contento del mio week end. In gara, però, non sono riuscito a tenere il passo. Ho faticato molto con le gomme e il bilanciamento, quindi non sento di aver fatto una buona prestazione. Per me è ovviamente tutto nuovo, e dovrò continuare a migliorare. Ho preso molti appunti in questo week end sulle sensazione che avevo in macchina. Darò così dei feedback al team e arriveremo ad Imola più forti di prima. Tutto sommato, se il settimo posto è stata una gara così così, siamo messi bene.”

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: