F1 Monza libere 1 – La Mercedes non sembra avere rivali e Lewis rifila mezzo secondo a Verstappen con gomme medie. Sainz è ottavo con Leclerc undicesimo.

Dominio totale di Lewis Hamilton nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia a Monza. Il campione del mondo ha utilizzato un set di gomme medie per condurre la freccia nera davanti a tutti in 1’20”926, rifilando quasi mezzo secondo alla Red Bull targata Honda di Max Verstappen. L’olandese ha dovuto montare le Soft per cercare di avvicinare il grande rivale, che quella mescola non l’ha mai utilizzata. Va detto che Lando Norris si era messo ad un paio di decimi dal battistrada, anche lui sulle gialle, ma il crono è stato cancellato per non aver rispettato i track limits. Stesso destino anche per Daniel Ricciardo.

Terzo Valtteri Bottas, davanti ad un ‘ottima Aston Martin che è quarta con Lance Stroll e sesta con Sebastian Vettel. Si conferma in forma Pierre Gasly che è quinto sull’AlphaTauri, mentre la prima Ferrari è settima con Carlos Sainz. La rossa si è presa un secondo, mentre Charles Leclerc non è andato oltre l’undicesimo posto. Ottava l’Alpine di Fernando Alonso, davanti a Ricciardo e Sergio Perez che sull’altra RB16B chiude la top ten.

Norris è dodicesimo davanti all’Alfa Romeo Racing di Antonio Giovinazzi, a conferma delle innumerevoli problematiche dei motorizzati Ferrari su questa pista. Quattordicesimo Yuki Tsunoda davanti ad Esteban Ocon e Robert Kubica, mentre Williams ed Haas sono in chiusura. Alle 18 le qualifiche per la Sprint Race di domani.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: