Charles Leclerc si assume la responsabilità dell’eliminazione in Q2, in quanto ritiene che oltre ai problemi della Ferrari in questo week end sta guidando male, e teme di non finire nemmeno la gara in top ten.

Ai microfoni di Sky Sport F1, Leclerc ha espresso la sua delusione non soltanto per il passo indietro della Ferrari rispetto agli ultimi tre Gran Premi, ma in particolare dalla sua prestazione.

Leclerc Video

 

 

Eliminazione sorpresa? Da parte mia non così tanto ho fatto fatica sin dalle PL1, non mi sentivo a mio agio con la macchina. Avevo una guida troppo aggressiva e con queste temperature facevo fatica a far durare la gomma fino alla fine del giro.

Il monegasco è molto critico con sé stesso, e per le sensazioni che aveva al volante della SF1000 pensava di partire ancora più indietro domani. “In qualifica ho fatto dei progressi non mi aspettavo di entrare nel Q3, onestamente. Vedendo i distacchi ho fatto un errore in Curva 1 e in Curva 4. Lì posso pensare che si poteva fare di più, ma dopo le PL3 forse non mi aspettavo neanche la12esima posizione, perché stavo guidando male“.

Leclerc non cerca scuse nemmeno pensando che prima della sospensione delle Q2, stava facendo un tempo migliore di quello fatto segnare nel secondo tentativo. “La bandiera rossa c’è stata per tutti. Poi sì, il giro con la bandiera rossa stava venendo molto migliore, ma quello è colpa mia. Io sono in macchina e avrei dovuto fare lo stesso tempo anche dopo la bandiera rossa. Quello che non ho fatto”.

Infine Leclerc visti i problemi della SF1000 sui rettilinei di Sakhir, al contrario di Vettel è pessimista per la gara, e vede molto difficile a meno che la Ferrari non si inventi qualcosa a livello di strategia tagliare il traguardo in zona punti. Gara? Non credo che ci saranno miracoli anche perché i top-10 si sono qualificati con la media. Ma abbiamo la libertà di pensare a qualcos’altro ed è quello che analizzeremo stasera”.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: