Notizie F1

F1 | La delusione Ferrari in Austria


Ferrari F1 – Fin da stamani con la Sprint Race, Ferrari aveva capito che oggi non sarebbe stato un giorno fortunato.
La qualifica, infatti, non è stata strabiliante, ma almeno entrambi i piloti sono arrivati al Q3.

Sia Charles che Carlos sono riusciti a mettere dietro la Red Bull di Sergio Perez e la McLaren di Oscar Piastri, ma in generale, tralasciando la stratosferica pole position di Max Verstappen, il bilancio è debole. Davanti alla rossa ci sono Lando Norris e George Russell.

Oggi sembra che Verstappen e Norris abbiamo avuto un passo completamente diverso rispetto a tutti gli altri.
Avevano un passo superiore, ed è facile prevedere che anche domani durante la gara avranno un passo gara simile a quello di oggi.

L’obiettivo di Ferrari sarà quello di battere Mercedes, con Leclerc se la vedrà subito con Hamilton in partenza.

sainz monaco gp
sainz monaco gp



Sainz parla ai media, dichiarando :”Mi sono posizionato al quarto posto; è stata una qualifica positiva.
Non è stato per niente facile; ho cercato di rimanere sempre tra i primi cinque”
Ho fatto i massimo, ma la Mercedes sembra avanti. Domenica sarà combattuta con loro”

Ferrari F1 Vasseur
Ferrari F1 Vasseur



Vasseur dichiara che il team ha fatto un piccolo passo in avanti, ma la gara di domani sarà difficile, anche se non impossibile.
I piloti dovranno impegnarsi duramente per superare la Mercedes di Russell e la McLaren di Norris.

Leclerc, nell’intervista post qualifiche, dichiara :”Oggi ho dato il massimo, peccato per il bloccaggio. In curva 1 e 3 ero due decimi più veloce, e in curva 6 ho fatto un po’ uno sprint sperando che la macchina rimanesse nel circuito, ma sono andato in ghiaia.
Il feeling era buono, il team ha fatto un ottimo lavoro, ma se sono in settima posizione è colpa mia”

Guarda il nostro post Qualifiche su youtube ed ISCRIVITI SUBITO

Lascia un commento

Formula 1 - Notizie F1, News Auto