F1 Cina – Il direttore dello Shanghai Sports Bureau Xu Bin ha aperto alla possibilità di ospitare due gare di Formula 1 in Cina nel 2020.

In attesa dell’inizio della stagione, continuano a tenere banco le speculazioni intorno alla seconda parte del calendario 2020 di Formula 1. Nelle ultime settimane le discussioni hanno riguardato principalmente l’approdo di nuove tappe europee, tra cui spiccano il Mugello, Portimao, Imola ed Hockenheim.

Liberty Media, tuttavia, continua a tenere aperti i canali di comunicazione con l’Oriente, e in particolare con la Cina. La situazione sanitaria del gigante asiatico è decisamente migliorata negli ultimi mesi, perciò la Formula 1 potrebbe decidere di volare a Shanghai per l’ormai classico appuntamento cinese. E non solo: sembra esserci l’intenzione di disputare un doppio evento sul tracciato cinese.

 

La notizia è stata lanciata da Xu Bin, direttore dello Shanghai Sports Bureau, in un’intervista alla Radio Popolare di Shanghai: “Il Gran Premio di Formula 1 è stato posticipato a fine anno. La FOM ci ha chiesto se fosse possibile organizzare due gare a Shanghai. Stiamo ancora discutendo, non abbiamo ancora preso una decisione. Dipende da come si evolverà la pandemia”.

Dopo la cancellazione dei Gran Premi di Singapore e Giappone, la Cina è rimasta, insieme al Vietnam, l’unica tappa disponibile in estremo Oriente. Quello orientale rappresenta un mercato importante e in crescita per la Formula 1, perciò non sorprende che Liberty Media stia cercando in tutti i modi di trovare un paese disposto ad organizzare almeno una gara. Lo Stato cinese ha recentemente dato il via libera alla disputa di eventi di risonanza internazionale, tra cui il Masters 1000 di tennis proprio a Shanghai, a partire da ottobre. Perciò la Formula 1 potrebbe facilmente trovare spazio per disputarvi una o, qualora dovesse saltare la gara di Hanoi, due gare tra ottobre e novembre.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: