Andy Cowell non è più il managing director della Mercedes, e verrà sostituito da Hywel Thomas, Adam Allsopp, Richard Stevens e Ronald Ballhaus.

Grande sorpresa a poche settimane dal via del mondiale 2020, in casa Mercedes. Infatti ieri pomeriggio la Casa di Stoccarda ha comunicato che Andy Cowell a Gennaio ha deciso di lasciare il suo ruolo.

Andy CowellCowell ha spiegato cosa lo ha portato a fare questa scelta. “Dopo 16 piacevoli anni di lavoro per HPP, ho deciso che ora è il momento giusto per lasciare il mio ruolo e cercare una nuova sfida nel settore dell’ingegneria.

Ho apprezzato l’opportunità di lavorare con Markus e Toto nella definizione della futura struttura di leadership dell’azienda e ho piena fiducia nella capacità di Hywel e del team di guidare l’azienda. Grazie a tutti coloro che mi hanno fornito opportunità così straordinarie e sfide divertenti, in particolare Ola Källenius che ha avuto il coraggio di supportarmi nel 2006″.

Toto Wolff, ha voluto spiegare e ricordare quanto Cowell, è stato importante per il dominio della Mercedes di questi anni. “La leadership del team di Andy in HPP è stata un fattore chiave per il nostro successo in campionato nelle ultime stagioni.

Ha dato un contributo eccezionale al nostro retaggio nel settore automobilistico e dal 2013 ho apprezzato il nostro rapporto di lavoro; Sono sicuro che godrà di grande successo nella prossima sfida che deciderà di affrontare”.

Wolff è convinto che con i cambiamenti apportati all’organigramma, la Mercedes potrà continuare ad essere protagonista in Formula 1 e Formula E. “Sono particolarmente lieto che siamo stati in grado di lavorare insieme per creare una nuova struttura di leadership, basandoci sulla forza in profondità del team di Brixworth. Ci mette in una posizione molto forte per gli anni a venire, poiché miriamo a stabilire nuovi parametri di riferimento in Formula 1 e Formula E.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: