Si è ufficialmente chiusa la parentesi di Sebastian Vettel in Ferrari, dopo 6 anni trascorsi tra alti e bassi.

La gara del tedesco è stata tutt’altro che semplice, complice una strategia discutibile che l’ha poi portato a terminare la gara in P14. Al termine dell’ultimo GP dell’anno Sebastian Vettel ha riservato una sorpresa a tutto il team: una canzone. Il brano in questione consiste in una versione modificata della celebre “Azzurro”, dedicata a tutti gli uomini di Maranello che l’hanno accompagnato in questi 6 anni.


Visibilmente emozionato, il tedesco ha dichiarato a fine gara:

“Oggi è meglio non parlare della gara, ma gli ultimi 6 anni sono stati molto speciali per me. All’inizio è stato un vero e proprio sogno, alla fine invece è stato abbastanza triste, ma è andata così. “

L’anno prossimo il quattro volte campione del mondo affronterà una nuova avventura con la Aston Martin Racing, ma ammette chiaramente di volersi riposare prima:

“Sono contento di fare questo prossimo passo con la Aston Martin Racing, ma non voglio pensarci da subito, abbiamo ancora tempo. Mi dispiace per la squadra, mi mancheranno tutti. Spero che l’anno prossimo possa essere migliore per tutti, senza questo c***o di Covid! Oggi sono sia contento che triste. Ora voglio andare per l’ultima volta nei box, poi tornerò a casa e da gennaio torneremo a lavorare.”

Epilogo di un amore mai sbocciato. Purtroppo. Grazie lo stesso Sebastian!

Canale Telegram https://t.me/newf1it
Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: