Era dal 1968 che in Ferrari non c’erano piloti titolari così giovani, 49 anni in due, mentre gli avversari acquisiscono esperienza.

A Maranello sono cambiate facce ed abitudini: il peso dell’esperienza ha lasciato spazio alla leggerezza della gioventù. Se Sebastian Vettel non utilizzava canali social, ecco che Carlos Sainz, invece, si mostra molto attivo. lo spagnolo si è lanciato in una sfida a colpi di post con Charles Leclerc, erano a Imola al volante della supercar Ferrari SF90 Stradale per delle riprese promozionali. In attesa di conoscere la nuova SF21, che sarà svelata in un evento online prima del debutto nei test in Bahrein (12 marzo).

I due piloti provengono dalla stessa generazione, il che vuol dire interessi simili. Infatti si nota già un buon affiatamento. Ma servirà qualche mese per conoscere la tenuta della linea verde del Cavallino: quarantanove anni in due, due vittorie per il monegasco e due podi per il compagno, nessun team di vertice ha una coppia così giovane. Lewis Hamilton (ieri il suo rinnovo con Mercedes) e Valtteri Bottas, in confronto, sono dei “nonni”, facendo registrare l’età di 67 anni in due.  E anche la Red Bull, con l’ingaggio di Sergio Perez accanto a Max Verstappen, ha innalzato l’asticella anagrafica a quota 54. Puntando sull’esperienza così come la McLaren con Daniel Ricciardo, 31enne, dieci anni più grande di Lando Norris. Poi c’è Fernando Alonso (63 anni con Ocon.

L’ultima stagione senza campione del mondo nel 2007: vinse Raikkonen

La Ferrari è andata controcorrente, anche rispetto a sé stessa: dal 1968, Chris Amon e Jacky Ickx, non c’erano titolari così precoci, è una decisione coraggiosa per una scuderia abituata ad avere almeno un campione del mondo (l’ultima volta che non c’era, nel 2007, poi vinse il titolo con Raikkonen). Una mossa così comporta dei rischi, ma se funziona è un investimento. L’esperienza è stata un argomento molto toccato nei test di Fiorano la scorsa settimana. A quanto pare l’adattamento di Sainz al suo nuovo team è stato rapido.

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Cresciuto nel mito di Schumacher e della "rossa", appassionato di F1 e di motori, Copywriter e Marketer. Follow me: Linkedin: @Michele Cozzola

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: