Le libere 3 di Barcellona vedono l’olandese al top davanti ad Hamilton, ma le Ferrari sono vicine. Quinto Bottas con Perez solo decimo.

La Red Bull targata Honda è venuta fuori alla grande nelle libere 3 di Barcellona, con Max Verstappen che ha siglato il miglior tempo dopo un venerdì difficile. L’olandese ha girato in 1’17”835 calzando un treno di gomme Soft, riuscendo a precedere la Mercedes di Lewis Hamilton per oltre due decimi. Quello che sembrava potesse essere un fine settimana dominato dalle W12 potrebbe trasformarsi in una battaglia molto accesa.

Fa ben sperare quanto mostrato dalle Ferrari, visto che Charles Leclerc ha staccato il terzo tempo in 1’18”308 tenendosi dietro Carlos Sainz. Il gap dal battistrada è nell’ordine del mezzo secondo, ma va sottolineato che entrambi gli alfieri di Maranello hanno tenuto dietro Valtteri Bottas. Il finlandese è ben distante dal tandem di testa, ma ha comunque preceduto le McLaren di Lando Norris e Daniel Ricciardo tra le quali si è infilata l’AlphaTauri di Pierre Gasly. Un eccellente Kimi Raikkonen sull’Alfa Romeo Racing ed un deludente Sergio Perez hanno chiuso la top ten.

Passo indietro per l’Alpine, solo undicesima con Fernando Alonso e tredicesima con Esteban Ocon. Nel mezzo c’è Yuki Tsunoda, con le Aston Martin che continuano a deludere dopo un parziale risveglio nella mattinata di ieri. Solo sedicesimo Antonio Giovinazzi, mentre in chiusura ci sono le solite Haas che non riescono a tenere il passo delle Williams. Da sottolineare che Nikita Mazepin è riuscito ad avvicinare Mick Schumacher. Alle 15 le qualifiche.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: