Notizie F1

Briatore Ferrari non bastera’ Hamilton !

Il mondiale di Formula 1 é ormai iniziato e i primi commenti  da parte dei volti storici di questo sport non sono tardati ad arrivare. In un intervista a radio rai 1, Flavio Briatore, manager piemontese si è espresso commentando l’inizio del mondiale e in particolare il dominio red bull che va ormai avanti dalla scorsa stagione; negli ultimi 20 GP difatti Verstappen ha conquistato ben 19 vittorie.

“Quest’anno Red Bull è ancora più competitiva, molto superiore rispetto allo scorso anno e ha un divario enorme con le altre. Verstappen dà 8 decimi a tutti, non sbaglia mai. La combinazione con la Red Bull è terrificante, come lo era Senna con la McLaren, Alonso con la Renault o Schumacher con la Ferrari”. Briatore ha poi proseguito analizzando la situazione della Ferrari

“La Ferrari può essere la seconda forza del mondiale, ma non è una posizione adatta alla Ferrari. Deve migliorare la macchina, con questi distacchi nessun pilota può fare la differenza”.

Inoltre il manager piemontese é stato interrogato riguardo il suo pensiero sull’arrivo nel 2025 del 7 volte campione del mondo, Lewis Hamilton come compagno di squadra di Charles Leclerc.

“Se fosse già oggi in Ferrari, farebbe le stesse cose di Leclerc, che è un pilota veloce. Il monegasco è sottovalutato, Hamilton farà fatica a stargli davanti. Piloti come Hamilton se la macchina non è competitiva, ci mettono poco di loro”.  

Per riportare a Maranello il  mondiale che manca ormai da troppi anni, secondo Briatore non basterà infatti l’arrivo dell’inglese; bensì una macchina competitiva potrebbe permettere sia a Leclerc che a Hamilton di battersi per laurearsi e/o riconfermarsi campione del mondo.

Lascia un commento