Primo giorno di scuola per la McLaren Honda che ha iniziato i test di Barcellona questa mattina insieme alle altre scuderie del circus. Appuntamento importantissimo per il team inglese, che più di ogni altro guarda alla stagione 2016 come anno del rilancio per recuperare l’affanno e l’imbarazzo di un campionato, quello 2015, inqualificabile e disastroso.

 

Confermato il line-up dei piloti che si alterneranno nei 4 giorni di prove, oggi sarà di turno  Jenson Button che scenderà in pista con la Mp4/31 per testare le nuova vettura attorno alla quale c’è molto ottimismo per tornare a competere con i migliori della classe. I piloti hanno voluto sottolineare il grande lavoro fatto –ne siamo sicuri- dalla Honda e da tutti i tecnici e gli ingegneri durante l’inverno. Ma non c’è da farsi illusioni: questa sessione (e la giornata di oggi in particolare) serviranno solo come rodaggio per la macchina e per raccogliere dati sull’affidabilità e il buon funzionamento di tutte le sue componenti. Inutile attendersi stint da qualifica né tempi particolarmente indicativi: normali invece le lunghe pause ai box con  calcoli, valutazioni e la prova di varie gomme.

Alle 9 subito in pista Jenson Button che come quasi tutti gli altri piloti ha scelto gomme intermedie vista la pista fredda e ancora umida della notte. Ben presto tutti sono passati alle gomme slick e il pilota inglese ha percorso 35 giri durante la mattinata ed altri brevi stint da 10-15 giri nel pomeriggio. Alla bandiera a scacchi alle 18 il miglior tempo fatto segnare è stato di 1:26:735 con gomme morbide, che lo colloca al sesto posto in classifica a 1,796 dal tempo di Vettel. 79 i giri percorsi dal pilota inglese: buon risultato anche in termini di affidabilità. Domani toccherà ad Alonso, ma c’è già chi parla di una seconda evoluzione della power unit che potrebbe essere introdotta nella prossima sessione di test (sempre a Barcellona dal 1 al 4 marzo) per recuperare potenza ed affidabilità.

Diretta domani mattina dalle ore 9 per la seconda giornata di test che potrete seguire in diretta su Twitter con noi di  www.newsf1.it ed il nostro inviato in pista @alessandrosala1.

Di  Stefano De Nicolo’

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: