Auto- Porsche festeggia i 10 anni di PANAMERA

Auto -10 anni di Porsche Panamera e non sentirli

Dieci anni fa, Porsche ha lanciato un nuovo segmento nel mercato dell’auto. Con la Panamera, la casa automobilistica sportiva ha presentato la sua prima Gran Turismo nell’aprile del 2009. Come nessun’altra vettura della classe di auto di lusso, questo modello combina le prestazioni che ci si aspetterebbe da un’auto sportiva con il lusso e la versatilità di una berlina da gran turismo. Mentre Porsche inizialmente pianificava la produzione di 20.000 unità all’anno, la Panamera ha superato da tempo tutte le aspettative: oltre 235.000 vetture sono state consegnate finora.

“Come una piattaforma tecnologica per le innovazioni che sono state successivamente trasferite ad altri modelli, la Panamera ha avuto un ruolo significativo nel plasmare gli ultimi dieci anni della storia del marchio”, spiega Michael Steiner, allora primo vicepresidente della linea di prodotti, oggi Membro del Consiglio di amministrazione Ricerca e sviluppo.

“Con le sue varianti ibride ad alte prestazioni, ora è soprattutto un pioniere dell’elettromobilità di Porsche.”

L’attuale generazione del secondo modello è prodotta interamente nello stabilimento Porsche di Lipsia e presenta tre diverse varianti di carrozzeria. Thomas Friemuth è stato Vice Presidente della linea di prodotti dal maggio 2018. Primo prototipo Porsche a quattro posti basato sul 356


A Porsche per quattro – nel corso degli oltre 70 anni di storia dell’azienda, gli ingegneri di Porsche continuavano a tornare su questa idea. Negli anni ’50 svilupparono una quattro posti confortevole basata sul 356. Il Type 530 aveva un passo allungato, porte più grandi e un tetto rialzato sul retro. Ne seguirono altri, tra cui un prototipo a quattro porte basato sulla 911 e, negli anni ’80, varianti allungate della 928. Ferry #Porsche usò una di queste come sua auto privata. Nel 1988, #Porsche fece un nuovo tentativo con il Type 989: la coupé a quattro porte offriva spazio per due posti completi nella parte posteriore. La potenza del motore è stata fornita da un motore anteriore V8. Elementi di design del 989 furono successivamente incorporati nella 911 della generazione 993. Come tutti i concetti simili prima di esso, tuttavia, il 989 è rimasto un prototipo. Per ragioni economiche, lo sviluppo è stato interrotto all’inizio del 1992.

Redazione (Newsf1.it) Salvatore Asero Editore