La Giunta Comunale di Napoli ha approvato la delibera che prevede particolari agevolazioni per le auto ibride ed elettriche nel capoluogo campano per due anni. Le vetture elettriche potranno sostare gratuitamente, mentre le ibride avranno tariffe ridotte. I dati, inoltre, mettono in luce un aumento significato delle automobili elettriche in Campania.

La proposta dell’assessore con delega alla mobilità sostenibile Alessandra Clemente, dell’assessore all’Ambiente Raffaele del Giudice e dell’assessore alle Infrastrutture e al Trasporto Mario Calabrese, si colloca nella lotta all’inquinamento urbano, con l’obiettivo di ridurre le emissioni.

La delibera risponde alle esigenze di chi ha già scelto di contribuire alla salvaguardia del Pianeta – ha annunciato Alessandra ClementeAcquistando auto a basso impatto ambientale e guarda a chi non lo ha ancora fatto, come proposta culturale e di sostenibilità ambientale”.

L’assessore alle Infrastrutture e al Trasporto Mario Calabrese ha dichiarato: “Questo provvedimento, coerentemente con le azioni previste dal Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, intende incentivare il rinnovo del parco circolante con la diffusione di mezzi di trasporto eco-sostenibili a basso impatto ambientale. Questa forma di agevolazione contribuisce ad incentivare l’acquisto di veicoli elettrici e ibridi, che in una strategia nazionale, contribuirà a rendere più sostenibile il trasporto con l’auto e ridurre l’inquinamento in città”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: