Soddisfazione per #antoniogiovinazzi e #joeleriksson con la monoposto 100% elettrica DSV-03 di #DSvirginracing al primo rookie test di Marrakech.

Nella sessione di prove, organizzata sul Circuit International Automobile Moulay El Hassan, #antoniogiovinazzi, 24 anni, e #joeleriksson, 19 anni, hanno scoperto la DSV-03 compiendo 103 giri del tracciato di 2,97 chilometri.

All’inizio della giornata (due sessioni di prove da tre ore) i due piloti si sono posizionati nella top 5 prima che la pioggia complicasse la situazione. Nel pomeriggio, in condizioni più favorevoli, Giovinazzi (1:20.876) si è posizionato al settimo posto ed Eriksson (1:20.971) al nono, a pochi decimi dalla pole position dell’ePrix di Marrakech disputato il giorno prima.

Antonio Giovinazzi: «Oggi mi sono molto divertito. Questa monoposto è molto diversa da tutto quello che ho provato finora, con meno deportanza e più potenza frenante. Mi è piaciuto davvero molto».

Joel Eriksson: «È una monoposto molto divertente da guidare ma anche molto diversa da tutto il resto, con una coppia istantanea e un ambiente sonoro che non ha niente a che vedere con le altre #auto. Ho imparato molto stando con il team. La #formulae dà davvero tanto».

Alex Tai, Team Principal: «Antonio e Joel hanno già un palmarès di tutto rispetto in monoposto. Vederli al volante della DSV-03 è molto interessante. In generale hanno fatto un buon lavoro per il team partecipando al programma di prove».

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di #DS Performance: «È stato interessante vedere all’opera una nuova generazione di piloti. Ogni sessione di prove è una buona opportunità per imparare e ottimizzare ulteriormente la competitività della nostra monoposto».

Il Campionato di #formulae FIA dà appuntamento il 3 febbraio per il primo ePrix di Santiago, in Cile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: