Presentata ufficialmente dalla Toyota Gazoo Racing la line-up al via della Dakar 2020, che comprenderà un pilota d’eccezione come Fernando Alonso.

In seguito ai numerosi test che l’hanno visto costantemente protagonista nei passati mesi, Fernando Alonso ha confermato la propria decisione di correre la Dakar 2020. In precedenza mai nessun campione del mondo di Formula 1 aveva preso parte alla leggendaria gara rallystica, sebbene tra gli ex piloti di Formula 1 al via di una Dakar si possano ricordare Jacky IckxJean-Louis Schlesser. 

In occasione della conferenza stampa di presentazione del team Toyota, che ha permesso ad Alonso di vincere due 24 ore di Le Mans e un titolo WEC, lo spagnolo si è detto tanto fiducioso della propria decisione, quanto cauto sugli obiettivi da raggiungere. “Prepararò la mia avventura sulle dune del deserto arabo con allenamenti specifici- ha infatti dichiarato lo spagnoloDopo aver corso in Marocco ho capito ancor di più le differenze tra correre in pista e affrontare un raid. Sarò al via per fare esperienza ed arrivare alla fine, perché sono solo il 40% dei partecipanti che finiscono queste gare. Ho praticamente zero possibilità di vincere, però sono molto motivato di poter giocarmela con i migliori di questa specialità”. 

Alonso ritorno Formula 1

Tale decisione non preclude però un rientro di Alonso in Formula 1, visto che alla fine del 2020 scadranno i contratti dei top driver. Il due volte campione del mondo si è detto possibilista su un ritorno nella massima formula, anche se per il momento le percentuali si attestano su un politico 50%. “Non sono tornato sui miei passi e sono soddisfatto di quanto ho deciso- ha riferito in merito Alonso-Direi che le possibilità di tornare sono al 50%. Ci penserò, ma non voglio fare promesse. Ci sono tante variabili in gioco“. Lo spagnolo ha poi concluso sottolineando come attualmente l’obiettivo principale sia la Dakar 2020 e la successiva 500 miglia di Indianapolis, aprendo ad una possibile intera stagione nel campionato statunitense: “Esaminerò le regole della stagione 2021 e poi saprò cosa fare. Per adesso voglio pensare alla Dakar e alla Indy”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: