Nessuna penalità per Charles dato che sulla C37 si è verificato un problema tecnico

Per Charles Leclerc non è prevista alcuna sanzione in vista del Gran Premio del Canada. Il monegasco era stato autore di un tamponamento ai danni di Brendon Hartley nel finale della sua gara di casa. Alla chicane in fondo al tunnel il debuttante e campione in carica della Formula 2 era arrivato lunghissimo centrando la Toro Rosso-Honda del neozelandese.

Si era subito capita che qualcosa era andato storto sulla Sauber C37, dato che poco prima era arrivato un team radio ad annunciare un possibile problema ai freni. Leclerc ha cercato in tutti i modi di restare in pista, ma nel corso del giro numero 72 il disco anteriore sinistro ha ceduto di schianto ed è stato per lui impossibile evitare il contatto contro Hartley.

Come di consueto, trattandosi di un incidente, i commissari di gara si sono riuniti per indagare sull’accaduto. La decisione è stata quella di non prendere provvedimenti per i piloti, dato che la collisione è stata causata da un inconveniente tecnico e non da un errore umano.

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: