Valtteri Bottas commenta la sua qualifica a Baku.


Sempre più lontano dalla Mercedes, Valtteri Bottas, non è riuscito ad andare oltre il decimo posto in qualifica nel pomeriggio di ieri.

Un periodo nero, anzi nerissimo per Valtteri Bottas che ha commentato cosi la sua qualifica:“Ho faticato con il ritmo per tutto il fine settimana e in definitiva credo che qualcosa sia sbagliato, perché sono al limite ma molto lontano dal ritmo ideale. Se spingo di più, vado a muro. Ci alterniamo e questo fine settimana stava a Lewis scegliere chi stava davanti. E così ovviamente lui ha avuto la mia scia. Nel secondo run ho cercato di ottenere la scia di Leclerc ma la bandiera rossa ha fermato il mio giro. Domani sarà una sfida, ma so che tutto può succedere qui. A Baku mai dire mai, di sicuro continueremo a lavorare e cercherò di mettere tutto insieme stasera in vista della gara. Domani combatteremo“.

Un weekend non iniziato nel migliore dei modi per il finlandese , mentre giunge notizia, secondo indiscrezioni Sky, che a Valtteri sarebbe stato comunicato prima del via del weekend a Baku, l’intenzione di non proseguire per il prossimo anno, ma di puntare sul giovane George Russell.

Una notizia che ben spiegherebbe, il poco rendimento di Bottas, anche se la notizia della fine del matrimonio con le frecce d’argento era nell’aria ormai da molto tempo.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: