Toto Wolff che ha compiuto 50 anni questa settimana sembra essere all’oscuro del futuro della sua superstar Lewis Hamilton, confermando che il britannico sta ancora affrontando le conseguenze di una stagione decisiva altamente carica.

Il sette volte campione del mondo di Formula 1 è rimasto particolarmente scottato dalla sua sconfitta contro Max Verstappen nel finale di stagione del 2021. Dopo la gara, infatti, da parte sua c’è stato solo silenzio sui social media e nessuna parola da parte sua durante le festività natalizie, il che ha alimentato la speculazione tra esperti, media e fan sul fatto che potrebbe effettivamente chiudere la sua carriera sulla scia del Gran Premio di Abu Dhabi 2021 ricco di polemiche.

Il campo Mercedes, dopo aver presentato ricorsi e poi ritirati proprio su richiesta di Lewis, ha sempre ammesso che il loro asso Sir Lewis sia stato derubato del titolo.

Tuttavia, a due mesi dalla pioggia di polemiche a Yas Marina che hanno visto in Michael Masi e gli steward i principali indiziati nel caso, Wolff sta ancora soffrendo: “Non sarà mai dimenticato perché quello che è successo a Lewis è stato semplicemente sbagliato. Era imbattibile quel giorno. Fino a quando il controllo di gara non ha fatto saltare le micce, hanno deciso tre violazioni delle regole.

“È solo difficile da capire. Ci perseguiterà sempre, anche se Max Verstappen è un degno campione del mondo nel corso della stagione, ma quel giorno uno è stato migliore dell’altro. E non hanno vinto.

“Non importa quale ostacolo sia stato lanciato a Lewis, ha saputo per tutta la vita che deve parlare in pista, ma è incredibilmente difficile per lui finché non ha trovato un modo tra capire cosa è giusto e cosa è sbagliato. Per questo sta prendendo il suo tempo. Spero davvero che lo rivedremo, è la parte più importante del nostro sport. Sarebbe una vergogna per l’intera F1 se il miglior pilota decidesse di ritirarsi a causa di decisioni oltraggiose”, suggerendo che lo stesso Wolff non ha idea di cosa farà il suo pilota nel 2022.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: