La notizia è arrivata un po’ a sorpresa anche se le voci insistenti degli ultimi giorni lo avevano fatto presagire. L’anno prossimo #Hulkenberg correrà per la #Renault.

“Nel 2016 sono state poste le basi per il successo futuro della scuderia. Il target successivo era trovare un pilota di esperienza ancora affamato di podi e #Nico ci è sembrato il più adatto. E’ un ragazzo di talento, scrupoloso e motivato che siamo certi saprà tradurre il lavoro del campionato in corso in risultati migliori” – il commento di #Jérôme Stoll, presidente#RenaultSportRacing.

“Sono felice di unirmi ad un gruppo che ha significato tanto per il motorsport mondiale in particolare con #MichaelSchumacher con cui ha reso la Germania una nazione da #F1 accendedo l’entusiasmo per le corse – ha confidato il tedesco che nel post #GPGiappone aveva nicchiato sul suo passaggio ad Enstone – E’ sempre stato il mio sogno far parte di un team costruttore, dunque spero di sviluppare l’auto in modo da scrivere un nuovo capitolo importante per il marchio.Con il cambio regolamentare dovremo mostrarci in grado di sfruttare l’opportunità”.

“Riguardo le quattro gare rimanenti invece darò il massimo per consentire alla #ForceIndia di portarsi a casa la quarta piazza costruttori – ha proseguito il vincitore della 24 Ore di Le Mans 2015 con la #Porsche – Sarebbe fantastico sia per la squadra, sia per me, per chiudere alla grande la collaborazione. Sono grato per la chance che mi è stata data di cogliere al volo questa occasione”.

Ora resta da vedere se la Casa francese rivoluzionerà la line-up inserendo#EstebanOcon o se farà una scelta tra il duo attuale #Magnussen#Palmer.

Di Chiara Rainis

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: