Max Verstappen commenta l’attuale situazione in Red Bull.


Nel giro di sole due gare, Max Verstappen, è passato dall’essere il leader de mondiale ad essere superato da Lewis Hamilton in classifica.

Non un bellissimo momento per il 23enne olandese che prima di Silverstone poteva contare su vantaggio concreto sul suo diretto avversario per il titolo Lewis Hamilton, ora però, dopo l’Ungheria, le cose sono cambiate.

Intervistato da De Telegraaf, Max non ha nascosto che attualmente la Mercedes è più competitiva:“Sono sicuro che potrà esserci ancora una battaglia eccitante. Abbiamo ancora una buona possibilità di vincere e non dobbiamo arrenderci. Penso che le vetture siano allo stesso livello quest’anno, anche se ora la Mercedes è un po’ avanti, ma dobbiamo cercare di tornare allo stesso livello. Poi sarò io a fare la differenza“.

Max spinge la squadra a lavorare al meglio:“Tocca a noi continuare a lavorare per trovare quel paio di decimi che si sono ripresi in questa stagione. Negli anni passati le Mercedes erano nettamente dominanti e rispetto a quello scenario, ora siamo in una posizione decisamente migliore, anche grazie alle piccole modifiche regolamentari per questa stagione. Vedremo quanto riusciremo a tirar fuori dalla macchina“.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: