Il GP del Qatar sarà il nuovo circuito di questa stagione 2021. Il Losail International Circuit, a nord di Doha, in Qatar, ospiterà il terzultimo appuntamento del mondiale 2021, concludendo la tripletta di novembre con Messico e Brasile. La Formula Uno ha stipulato un contratto a lungo termine (10 anni) per ospitare dal 2023 il gran premio di Doha. Solo l’anno prossimo le macchine di Formula Uno non vi correranno in vista dei Mondiali di calcio del 2022. Il GP del Qatar andrà a sostituire quello dell’Australia, fisso appuntamento di apertura di ogni mondiale, cancellato nelle ultime due edizioni a causa del Covid.

Le parole di Domenicali su Gp del Qatar

Il presidente e amministratore delegato della Formula 1 Stefano Domenicali ha espresso la sua gratitudine alla sede per aver organizzato il Gp del Qatar.

“La Qatar Motor and Motorcycle Federation e le autorità sono state incredibili e si sono mosse a grande velocità per garantire che la gara possa svolgersi in questa stagione sul circuito di Losail, famoso per molti come l’ospite del Moto GP. “Abbiamo dimostrato che possiamo continuare ad adattarci e c’è un enorme interesse per il nostro sport e la speranza da molte località di avere un Gran Premio. L’enorme sforzo di tutti i team, della F1 e della FIA ha permesso di realizzare un calendario di 22 gare, qualcosa di davvero impressionante durante un anno impegnativo e qualcosa di cui tutti possiamo essere orgogliosi”.

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: