Un vero peccato per Carlos Sainz. Lo spagnolo della Ferrari F1 domani scatterà dalla quinta posizione, penalizzato ancora da una bandiera rossa nel Q3. Oltre al danno, però, c’è anche la beffa. Per evitare Tsunoda, fermo in pista dopo lo schianto in curva 3, Carlos ha perso il controllo della sua SF21 nella via di fuga.

Ecco le parole del pilota Ferrari F1 Carlos Sainz al termine delle qualifiche:

“Il mio incidente è stato abbastanza particolare. Ho cominciato il mio giro lanciato troppo vicino a Tsunoda, ma stavo andando comunque bene. Nelle prime curve mi ero migliorato di un decimo e mezzo, ma quando ho visto che Yuki aveva bloccato in frenata ho immaginato che avrebbe sbattuto. Ho frenato, l’ho visto a muro e per evitare Tsunoda ho perso il controllo. Tutta la sequenza mi ha fatto distrarre. Che peccato, sono due gare che in qualifica succede caos davanti e non possiamo sfruttare il potenziale di questa macchina.”

La Ferrari anche in questa qualifica ha mostrato un gran potenziale, andando ben oltre le aspettative.

“Oggi siamo stati più forti di quanto ci aspettavamo. Potevamo avere due Ferrari in prima fila. Come ho detto prima nell’ultimo tentativo mi stavo migliorando di un decimo e mezzo solo nelle prime curve. Oggi avevamo il passo e sono contento della macchina, visto che mi ha dato ancora la chance di lottare per la Pole. Mi dispiace soltanto che ancora una volta qualcosa mi abbia frenato.”

Sainz ha mostrato ancora una volta di avere un gran feeling con la SF21, e domani vorrà rifarsi sicuramente. Tenetelo d’occhio.

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: