Il CEO del Cavallino Rampante Benedetto Vigna ha espresso la sua soddisfazione per il promettente inizio di stagione della Ferrari.

Nonostante il passo falso nella gara di casa ad Imola, la Ferrari non può che essere soddisfatta del suo inizio di stagione in F1. Il progetto F1-75, sul quale la Scuderia di Maranello puntava da diversi anni, si è dimostrato estremamente competitivo e promettente, permettendo a Charles Leclerc di conquistare già due vittorie nei primi quattro eventi. La Rossa sembra dunque poter tornare a giocarsi il titolo fino all’ultimo per la prima volta dopo il 2018, quando venne sconfitta dalla Mercedes e da Lewis Hamilton. Gli ottimi risultati di inizio campionato hanno soddisfatto anche Benedetto Vigna, che ha espresso la sua contentezza durante una conference call con gli analisti finanziari.

F1 Ferrari Benedetto Vigna

“Ciò che mi entusiasma…” – ha affermato il CEO della Ferrari – “…è vedere la scuderia di Formula 1 tornare al vertice, grazie ai nostri talentuosi piloti e alla F1-75, che si è dimostrata affidabile e pronta per le sfide più alte. È la mia soddisfazione più grande e di tutta la squadra vedere che il nostro duro lavoro inizia a dare i suoi frutti. Nelle gare GT stiamo consolidando la grande prestazione dello scorso anno con diverse vittorie già ottenute. E’ importante sottolineare che le stagioni degli sport motoristici sono appena iniziate e continueremo a combattere gara dopo gara con ambizione e umiltà. L’attenzione ai dettagli, la concentrazione e l’apprendimento continuo saranno fondamentali durante lo svolgimento della stagione”.

“Siamo anche sulla buona strada per il nostro ritorno nella classe regina FIA WEC dal 2023…” – ha concluso Vigna – “…che avrà il suo momento clou nella 24 Ore di Le Mans, una gara in cui si sono giocati tanti grandi capitoli della nostra storia automobilistica. È una competizione che rappresenta un’altra opportunità per noi di lottare ai massimi livelli spingendo i confini della tecnologia in pista per poi trasferirla alla prossima generazione di Ferrari stradali“.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: