Dopo 3 anni con il motore Renault la McLaren ha scelto di tornare alla Power Unit Mercedes, facendo un bel passo in avanti. Lando Norris, però, è convinto che questa collaborazione farà bene ad entrambe.

“Penso che la Mclaren passando a Mercedes abbiamo fatto una bella mossa, e siamo contenti di come sono andate le cose. Dobbiamo ancora lavorare in alcune aree, ed infatti abbiamo passato gli ultimi 3 giorni a stretto contatto con loro. Gli altri motorizzati Mercedes sono da più tempo con loro, quindi ci siamo dati una mossa. Nel nostro periodo con Renault li abbiamo aiutati parecchio a migliorare con i nostri consigli e la nostra prospettiva, e faremo lo stesso con Mercedes.”

Nei tre giorni di test in Bahrain McLaren e Mercedes hanno lavorato a stretto contatto, e i risultati parlano chiaro.

“Il nostro lavoro nei test con i ragazzi della Mercedes High Performance Powertrains è stato molto produttivo. Abbiamo ancora del lavoro da fare, anche sulla monoposto, ma al momento siamo contenti di com’è andata. Adesso ci tocca solo aspettare la prima qualifica dell’anno per vedere il potenziale della nostra auto.”

La MCL-35M ha dato impressioni positive ai piloti sin dal primo giro in pista.

“Credo che questa vettura sia un’ottima base, e sin dal primo giro mi ha dato una buona impressione. Dobbiamo solo riuscire ad estrarre quel poco che basta per migliorare in qualifica. Inoltre non abbiamo avuto problemi tecnici, e questa è sicuramente una cosa positiva. D’altro canto però dobbiamo capire meglio la macchina e migliorare l’aerodinamica ed abituarci al nuovo fondo. Dobbiamo metterci al lavoro e tirare fuori questi ultimi due o tre decimi dalla monoposto.”

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: