La squadra statunitense ha diffuso il primo rendering della nuova VF-20 che torna ad una livrea simile al 2018 e ricalca le forme della Ferrari SF90.

La Haas ha giocato d’anticipo ed ha pubblicato i primi rendering della nuova VF-20 che scenderà in pista nella stagione 2020, affidata a Romain Grosjean e Kevin Magnussen. Come si vociferava, la squadra americana è tornata ad una livrea più simile a quella del triennio 2016-2018 con il nero che per molti tratti della monoposto torna a dare spazio al grigio. Ricompare in un’accesa tonalità anche il rosso che è ben presente sulle fiancate e nell’alettone posteriore.

Questa modifica è dovuta alla perdita della sponsorizzazione con la bevanda Rich Energy, ma più che la livrea ciò che interessa al team è ovviamente un ritrovamento della prestazione. La squadra di Gunther Steiner confida molto nella VF-20 per tornare a brillare come nel 2018, quando arrivò uno splendido quinto posto nella classifica costruttori prima del tracollo della passata stagione. Dal punto di vista tecnico difficile parlare della nuova monoposto, visto che i rendering non lasciano intendere particolari novità rispetto al 2019. A sorprendere è la netta somiglianza con la Ferrari SF90 specialmente nella zona delle pance laterali, dove i bargeboard sembrano stati praticamente copiati alla vecchia rossa.

La vera presentazione della VF-20 ci sarà soltanto il 19 febbraio a Barcellona, quando andranno effettivamente a scattare le prove invernali. Così come lo scorso anno è stata la Haas a darci modo di osservare per prima la nuova monoposto, ma ormai il conto alla rovescia sta effettivamente per scadere. Martedì prossimo sarà infatti il turno della nuova Ferrari, mentre i campioni del mondo della Mercedes usciranno allo scoperto soltanto a San Valentino. La Red Bull targata Honda toglierà i veli al nuovo gioiello il giorno dopo la rossa, il 12 di questo mese ed è pronta a lanciare la sfida ai top team.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: