Il campione del mondo di Formula 1, Lewis Hamilton, è risultato positivo al COVID-19 e salterà almeno il GP di Sakhir. La Mercedes dovrà scegliere il suo sostituto

Lewis Hamilton positivo al Covid-19. Il neo 7 volte campione del mondo di Formula 1 sarà costretto a saltare, come minimo, il prossimo Gran Premio di F1, che si disputerà sempre in Bahrain. La Mercedes sarà quindi obbligata a scegliere il pilota che prenderà il suo posto. La scuderia anglo-tedesca è sempre stata ben preparata con i piloti di riserva nel caso si presentasse una positività tra i suoi piloti. Ma, dato che la notizia è arrivata ad inizio settimana, ha più tempo per ragionare.

Questa mattina la Mercedes ha rilasciato un comunicato, nel quale dichiara che l’annuncio del sostituto di Hamilton arriverà ‘a tempo debito’, data la varietà di piloti tra cui può scegliere. Indipendentemente da chi sceglierà, l’opportunità di guidare una delle vetture più veloci nella storia della Formula 1 potrebbe rivelarsi determinante per la carriera di chiunque sostituisca Hamilton.

Stoffel Vandoorne potrebbe essere uno dei candidati. E’ lui il pilota di riserva designato dalla Mercedes in F1. Attualmente il pilota belga è impegnato con i test della Formula E a Valencia, ma si sarebbe comunque dovuto recare in Barhain per il week-end. Vandoorne non corre in Formula 1 dalla sua ultima apparizione con la McLaren del 2018, ma da allora ha acquisito molta esperienza di gara come pilota del team di Formula E della Mercedes. La stessa Mercedes ha confermato che Vandoorne porterà a termine l’ultimo giorno di test a Valencia prima di recarsi in Bahrain. Tuttavia non è detto che sarà lui a prendere il posto di Hamilton.

Mercedes-Benz EQ Formula E Team su Twitter: “Us: “Oh look, there’s @svandoorne doing his warm-up routine!” Stoffel: *awkward* *proceeds as if nothing has happened * 😬 #FETesting #wedrivethecity #drivenbyEQ #ABBFormulaE https://t.co/AJIBcrdvqP” / Twitter

Altro candidato al sedile di Lewis è Nico Hulkemberg. Il pilota tedesco ha sicuramente più esperienza di Vandoorne, dato che ha già avuto modo di correre in stagione. Infatti, Nico è sceso in pista in tre occasioni con la Racing Point, in 2 occasioni per sostituire Perez, ed una volta per sostituire Stroll, anche loro positivi al Covid.

Come parte del programma per giovani piloti della Mercedes, il candidato ideale per il posto dovrebbe essere George Russel. Tra i tre è quello che, sicuramente, vanta più esperienza di tutti con le monoposto 2020, dato che ha corso come pilota ufficiale Williams nel corso di questa stagione. Inoltre, Russell è il pilota designato a succedere ad Hamilton in Mercedes per il futuro. Il pilota inglese, però, ha un contratto con la Williams fino alla fine della prossima stagione. Ciò significa che se la Mercedes volesse arruolarlo per il fine settimana di gara, dovrebbe fare affidamento sulle clausole del suo contratto o ottenere il permesso dalla Williams. Per Russell sarebbe un’occasione d’oro per dimostrare le sue potenzialità come futura star.

Se la Mercedes dovesse scegliere Russell, toccherebbe anche alla Williams dover cercare un sostituto. Il pilota di F2, Jack Aitken, è il pilota di riserva designato. Ha la super licenza ed è in Bahrain per il finale di stagione di F2. Il che significa che, teoricamente, potrebbe correre con la Williams.

A proposito dell'autore

Cresciuto nel mito di Schumacher e della "rossa", appassionato di F1 e di motori, Copywriter e Marketer. Follow me: Linkedin: @Michele Cozzola

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: